Alfred Stieglitz e Lewis Hine l’immagine come bellezza delle forme o come ricchezza di contenuti