Per W. Eugene Smith la camera oscura è il 90% del processo creativo fotografico