Il fotografo che ha trasformato una patata in una fotocamera