Platon Antoniou, il fotografo dei potenti