Il progetto fotografico “COVID-19: L’ora d’aria”